MI PRESENTO, SONO IO

In primo piano

    Nasco straniero per caso in una Milano che non m’appartiene, ben oltre l’imperante limite della mia città di regnanti papi come se, il randagio andare per luoghi, dovesse esser sancito fin dal mio primo ignaro sgranare lo sguardo sul panorama d’un mondo che sfuggirà di continuo.   Rientro all’ombra delle Mura Vaticane dove, come si soleva dire in … Continue reading

MAX & PIGI I VERI SCONFITTI DEL CONGRESSO

    Bersani e D’Alema sono riusciti nell’invidiabile capolavoro politico dell’essere i veri sconfitti di un Congresso al quale nemmeno hanno partecipato. In realtà hanno fatto un gran bel regalo a Matteo Renzi andandosene da soli. Secondo lo Statuto del Partito Democratico sarebbe stato molto difficile espellerli almeno fino a quando non si fossero candidati in una lista contrapposta al … Continue reading

IL PD UN PARTITO DELLA SINISTRA SOCIALDEMOCRATICA CHE NON SA DI ESSERLO

    Alla base delle scissioni a sinistra, sempre realizzate con l’intenzione di unire (tipica discrasia italiana) c’è la mancanza di una seria analisi politica mai fatta dalla dirigenza e di conseguenza mai diventata patrimonio della sua base. Non è una boutade che l’attuale Partito Democratico, sia un partito della socialdemocrazia europea senza saperlo. In realtà, al giorno d’oggi ben … Continue reading

PAVEL DYATLOV IL RAGAZZO SUL LAMPIONE

  Pavel Dyatlov, lo studente sul lampione mentre viene catturato da un poliziotto è il nuovo simbolo di quanto sta accadendo in Russia nel silenzio dei media italiani. Pavel, sedici anni, in questi giorni è stato di nuovo fermato dalla polizia, Su Tehe Village, una pubblicazione che di solito si occupa di bar e ristoranti  ha raccontato la sua storia: … Continue reading

IO MARXISTA IO CON RENZI IO TUTTO IO NIENTE IO STRONZO…

    Perché io, marxista che non sono nato in Emilia, io marxista senza un nonno comunista, io marxista che non ho mai visto nella Russia una promessa o la Cina come una poesia, mi ritrovo oggi nella mozione di Matteo Renzi,  Avanti insieme? Io marxista, io tutto, io niente, io stronzo, io che se son d’umore nero scrivo, frugando … Continue reading

CONTINUIAMO COSI FACCIAMOCI DEL MALE… BOB

    Niente da fare nemmeno al Lingotto’!7 per quello che riguarda la comunicazione del PD. Nasce Bob, in onore di Bob Kennedy assassinato nel giugno del 1968 dopo aver incontrato i suoi sostenitori per festeggiare la vittoria elettorale alle primarie della California. A parte la cattiva stella dell’assassinio durante le primarie, nasce già vecchia e inutile come hanno ormai … Continue reading

CRETINI COGNITIVI

    “Se la stupidità non rassomigliasse perfettamente al progresso, al talento e alla speranza di miglioramento nessuno vorrebbe essere stupido”, questo scriveva Robert Musil in quel terribile anno che era per l’Europa il 1936. Nella sostanza, il vero cretino è anche intelligente, al contrario di quanto saremmo portati a credere e l’intelligenza è proprio l’arma più micidiale che il … Continue reading